Via Giuseppe Zanardelli, 32

00186 Roma - Italia

Tel +39 06 6840051

Italia

segreteria@usminazionale.it

segreteria@usminazionale.it

GIORNATA MONDIALE DELLE COMUNICAZIONI SOCIALI

29 Maggio 2022

GIORNATA MONDIALE DELLE COMUNICAZIONI SOCIALI

«L’ascoltare è dunque il primo indispensabile ingrediente del dialogo e della buona comunicazione. Non si comunica se non si è prima ascoltato e non si fa buon giornalismo senza la capacità di ascoltare. Per offrire un’informazione solida, equilibrata e completa è necessario aver ascoltato a lungo. Per raccontare un evento o descrivere una realtà in un reportage è essenziale aver saputo ascoltare, disposti anche a cambiare idea, a modificare le proprie ipotesi di partenza».

Podcast, chat audio, social, reportage. Lo sguardo di Francesco nel Messaggio per la 56.ma Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali è alle nuove forme dell’informazione attuale, ma l’invito a giornalisti e comunicatori è di andare in profondità e cogliere l’essenza di ciò che si racconta, si pubblica, si registra. Azione possibile solo attraverso l’ascolto, che non significa origliare o spiare o tantomeno parlarsi addosso come spesso accade nel dibattito pubblico, ma l’ascolto di sé, delle proprie esigenze più vere, quelle inscritte nell’intimo di ogni persona. Un modo anche per superare ostacoli e pregiudizi, come quelli sui migranti che non sono numeri o pericolosi invasori, o per intercettare il disagio sociale alimentato dalla pandemia.

L’invito che il Papa rivolge a tutti è quello di «Ascoltare con l’orecchio del cuore!».

Paola Fosson